Codice Etico

Il nostro codice eitco aziendale si basa sul Manuale di etica aziendale del Gruppo Daikin.

Il presente codice etico è l’espressione dell’impegno di tutto il nostro personale aziendale ad assicurare il rispetto dei più elevati standard etici e legali di comportamento nella forma e nella sostanza, siano essi previsti o meno dalla legge.

I 12 Principi Etici che seguono riflettono la lettera e lo spirito delle Linee Guida di Conformità del Gruppo Daiki.

1. Garantire la conformità alla legge: assicuriamo la conformità legislativa tenendoci aggiornati costantemente e applicando queste informazioni nelle nostre attività.

Il livello minimo necessario di condotta che ogni azienda deve rispettare è quello di rispettare tutta la legislazione applicabile, sia quella locale, che internazionale. In altre parole, ogni azienda deve essere almeno conforme alla legge. Questa è la base dell’etica sociale. Se un’azienda non è conforme alla legge, non ha alcuna credibilità nel promulgare un’etica sociale.

Le attività del Gruppo Daikin Europe sono il risultato delle azioni di ciascun individuo all’interno dell’azienda e dei nostri fornitori e clienti. Rispettare la legge è pertanto responsabilità di tutti.

Quindi, noi:
– Saremo aggiornati in merito alla legislazione rilevante e in merito ai più recenti sviluppi legali collegati al nostro perimetro di responsabilità;
– Recepiremo la legislazione pertinente nelle nostre Regole e Procedure aziendali;
– Rispetteremo queste Regole e Procedure aziendali;
– Non accetteremo alcun obbligo contrattuale o accordo nel caso in cui non siamo certi della sua conformità legislativa. Se avessimo dei dubbi, consulteremo per un parere il nostro ufficio legale;
– Non abuseremo di informazioni aziendali (quali le informazioni riservate) per vantaggi personali.

Al fine di aiutarci, il Consiglio di Amministrazione di Daikin Europe ha sviluppato un Sistema di Legal Compliance a livello. All’interno di questo Sistema, sono state definite delle Regole Aziendali che devono essere rispettate da tutti gli impiegati, dato che la mancanza di conformità potrebbe causare danni a Daikin, sia come azienda sia come immagine. Perciò, se siete a conoscenza di una qualunque difformità, avete l’obbligo di riportarlo al vostro superiore o q qualunque altra persona che possa avviare un’azione appropriata.

Per la conformità alla legge nel Gruppo Daikin Europe, DENV prenderà l’iniziativa e proseguirà diligentemente nella redazione delle regole Aziendali di DENV e delle affiliate del Gruppo.

2. Fornire prodotti e servizi sicuri e di alta qualità, anticipando i bisogni futuri del Cliente: garantiremo la sicurezza e la qualità dei nostri prodotti dal punto di vista dell’utente finale e offriremo prodotti e servizi che stimoleranno gli utenti finali anticipando i loro futuri bisogni.

a. Garantire la sicurezza dei nostri prodotti e servizi: puntiamo alla soddisfazione dell’utente finale. Garantiremo la sicurezza dei nostri processi e servizi, così come la sicurezza nell’utilizzo dei nostri prodotti, in pieno rispetto delle normative di sicurezza, della legislazione e degli standard cogenti.

b. Fornire una risposta immediata e accurata in merito a qualunque segnalazione sulla sicurezza: nel caso in cui si presenti un problema relativo alla sicurezza, daremo la massima priorità alla sicurezza del nostro utente finale attivando un’azione immediata per contenere il problema e prevenire la possibilità di un incidente grave. Queste azioni possono prevedere riparazioni o sostituzione dei prodotti in oggetto, informare sul problema attraverso i media più pertinenti e informare le autorità coinvolte.

c. Assicurare un livello di qualità che possa certamente soddisfare il nostro utente finale: per assicurare la soddisfazione dell’utente finale, richiediamo un feedback dai nostri utenti finali e raccogliamo tutte le informazioni collegate alla qualità. In caso di segnalazione, attiviamo immediate azioni correttive. Forniremo feedback accurati a tutti i soggetti interni coinvolti per garantire prodotti e sevizi di ancor più alta qualità.

3. Operare nel business rispettando i principi di corretta competizione: lavoreremo in linea con i principi di una corretta competizione in ogni paese in cui operiamo.

Daikin, come marchio e con i propri prodotti, è leader del mercato. Tuttavia, non Daikin, come marchio e con i propri prodotti, occupa una posizione forte nel mercato. Tuttavia, non approfitteremo della nostra posizione. Daikin Europe sostiene la corretta competizione. Perciò in ogni occasione punteremo a relazionarci correttamente e con rispetto con i nostri concorrenti, clienti e fornitori. Questo significa che non punteremo a limitare la concorrenza, in particolare non:

– stipuleremo alcun accordo o patto con alcun concorrente, così come non scambieremo o divulgheremo informazioni commerciali riservate con i nostri concorrenti;
– imporremo richieste eccessive o obblighi ai nostri clienti o fornitori;
– useremo metodi scorretti o illegali per ottenere informazioni riservate su altre aziende.

Per quanto possibile, elimineremo espressioni che potrebbero essere fuorvianti per i clienti (compresi i consumatori). Le informazioni che trasmetteremo saranno corrette. Eviteremo di dare indicazioni di prezzo ingannevoli sui nostri prodotti.

4. Garantire un fair procurement: manterremmo relazioni corrette ma sfidanti e competitive con i fornitori. in piu’ applicheremo i principi di corretta competizione senza abusare della posizione di dominanza del mercato.

Il Gruppo Daikin Europe collabora con molte altre aziende e organizzazioni. Nel selezionare i fornitori, apriremo le porte a tutte le aziende del mondo per assicurare opportunità di business corrette e eque. Cercheremo fornitori e partners commerciali che appoggino i nostri valori base principi etici, così come il nostro impegno verso la qualità. Evitiamo contatti con chi viola la legge o con chi non riesce ad essere in linea con i principi di comportamento che promuoviamo.

Inoltre, incoraggiamo la competizione corretta tra i nostri potenziali fornitori, partner e rivenditori e collaboriamo in maniera equa con tutti loro. Svilupperemo una corretta competizione senza abusare della posizione di dominanza del mercato.

5. Rispettare la proprietà intellettuale e la confidenzialità delle informazioni riservate: rispetteremo la proprieta’ intellettuale degli altri e proteggeremo la nostra.

a. Rispettare la proprietà intellettuale: la proprietà intellettuale si basa su segreti industriali e conseguenti diritti: brevetti, marchi registrati, brevetti di progettazione e copyright. Questi quattro diritti devono essere attivati tramite la registrazione.
Rispetteremo qualunque diritto collegato alla proprietà intellettuale delle altre aziende. Attueremo azioni per evitare di infrangere la proprietà intellettuale delle altre aziende. Inoltre, i diritti sulla proprietà intellettuale del nostro Gruppo sono un bene fondamentale. Perciò faremo ogni sforzo per utilizzare e conservare i diritti di proprietà intellettuale di Daikin in modo coerente, in modo da poterli proteggere in maniera efficace, se necessario.

b. Rispettare la riservatezza delle informazioni confidenziali: informazioni confidenziali comprendono quelle informazioni riservate su argomenti quali, ad esempio:
– dati di progettazione alleanze;
– progetti fusioni e acquisizioni;
– temi di sviluppo prezzi di vendita;
– piani di produzione prezzi di costo e simili;
– sviluppi di nuovi business.

Rispetteremo la riservatezza delle informazioni confidenziali del nostro Gruppo e delle altre aziende tramite controlli adeguati in modo da impedire che tali informazioni non siano divulgate. Le informazioni di proprietà – considerate confidenziali – devono pertanto essere trattate adeguatamente (p.es. stipulando un contratto di non divulgazione con una terza parte, conservando versioni cartacee in un cassetto o scrivania situati in una stanza ad accesso controllato, …). I suddetti argomenti richiedono una gestione professionale. Per cortesia, consultatevi con il vostro Dipartimento Legale o con il Dipartimento Legale di DENV prima di avviare qualunque azione.

c. Controllare gli abusi sulla proprietà intellettuale: nel Gruppo Daikin Europe, con il pieno supporto di DIL; controlleremo sia la nostra proprietà intellettuale che quella delle altre aziende in modo che in caso di infrazione vengano avviate le appropriate contromisure. Nel caso venissimo a conoscenza di un abuso del marchio Daikin sul mercato, compresa l’alterazione, ci consulteremo con il vostro Dipartimento Legale o con il Dipartimento Legale di DENV prima di avviare qualunque azione.

6. Condivisione cauta e attenta delle informazioni aziendali: in qualità di filiale della Daikin Industries limited, il gruppo Daikin Europe ha pochi obblighi legali in merito alla comunicazione di dati societari all’esterno dell’azienda. tuttavia, al fine di rendere la nostra organizzazione un’azienda affidabile, trasparente e aperta, comunicheremo con tutte le parti interessate e forniremo informazioni aziendali in modo proattivo e tempestivo.

a. Stabilire un’azienda affidabile, trasparente e aperta: forniremo in maniera proattiva informazioni sulle nostre attività societarie a tutte le parti interessate del Gruppo. Inoltre, terremo in considerazione le opinioni dei nostri stakeholders nelle attività aziendali per poter essere un’azienda affidabile, trasparente e aperta alla società in genere.

b. Fornire informazioni aziendali in modo proattivo e tempestivo: forniremo in modo proattivo, appropriato e tempestivo, informazioni rilevanti e affidabili, comprese le informazioni in merito alla nostra filosofia, strategia e aspetti finanziari, in modo che le parti interessate possano avere una piena comprensione della gestione della nostra azienda.

7. Minimizzare il nostro impatto ambientale: oltre a tutti i requisiti richiesti dalla legge, attiveremo azioni in tutti i nostri processi per conservare e preservare l’ambiente globale.

a. Sviluppare prodotti e innovazioni tecniche per conservare e preservare l’ambiente globale: per proteggere la terra dal riscaldamento globale, per proteggere lo strato d’ozono e per conservare l’energia, svilupperemo i nostri prodotti e tecnologie partendo dal presupposto di proteggere e preservare l’ambiente.

b. Utilizzare risorse e energie in maniera efficiente: il Gruppo Daikin Europe vuole minimizzare l’impatto verso l’ambiente delle proprie attività. Terremo in considerazione la scarsità di risorse ed energie e faremo in modo di conservare energia, ridurre gli sprechi e promuovere il riutilizzo in tutte le nostre attività.

c. Fornire informazioni ambientali: forniremo informazioni sulle nostre prestazioni ambientali onestamente e correttamente grazie al nostro Rapporto Ambientale e ad altre iniziative.

d. Stimolare la crescita di una consapevolezza individuale: tutti noi, nessuno escluso, siamo incoraggiati a promuovere azioni ispirate ad una consapevolezza ambientale.

8. Assicurare la sicurezza dei nostri processi operativi: assicureremo la sicurezza delle operazioni e implementeremo con cura tutte le attività che assicurino la salute e la sicurezza nel nostro ambiente di lavoro al fine di ottenere la massima fiducia della gente nella nostra comunità.

a. Stabilire e implementare politiche interne per assicurare la sicurezza delle operazioni: il Gruppo Daikin Europe è costantemente impegnata nella sicurezza dei luoghi di lavoro e ha stabilito varie procedure di sicurezza. Queste procedure sono state sviluppate anche in base alle necessità emerse dalle passate esperienze ed errori. Perciò è basilare che vengano rispettate nell’interesse della sicurezza.

b. Attivare azioni per prevenire incidenti e disastri: prima che avvenga un incidente o un disastro, qualche volta si ha un presentimento che qualcosa possa succedere o stia per accadere, dovremmo segnalare questo presentimento al nostro management. In più, dovremo controllare quotidianamente i nostri luoghi di lavoro per identificare cause di eventuali disastri per avviare adeguate contromisure.

c. Avviare immediatamente azioni appropriate dopo un incidente o disastro: nel caso in cui avvenga un incidente o un disastro, dovremo attivare azioni appropriate per aiutare i nostri colleghi e per prevenire l’espandersi dell’incidente o disastro. In più dovremo prevedere immediate contromisure per evitare il ripetersi.

d. Assicurare la salute dell’ambiente di lavoro: assicureremo la salute nei nostri ambienti di lavoro. Questo contribuirà a migliorare l’ambiente lavorativo.

9. Coltivare un ambiente di lavoro dinamico che ispiri orgoglio ed entusiasmo in ciascun dipendente: ci rispetteremo l’un l’altro, osservando sia la lettera, sia lo spirito delle leggi ed i regolamenti giuslavoristici applicabili in ciascun paese in cui operiamo, allo scopo di creare un ambiente di lavoro sicuro e piacevole.

a. Diritti umani: il Gruppo Daikin Europe rispetta i diritti umani di tutti, come riconosciuto nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Il lavoro forzato, così come il lavoro forzato in regime di carcerazione e il lavoro schiavizzato, è illegale e non verrà utilizzato in nessuna forma. In nessuna circostanza tollereremo il lavoro prestato da dipendenti minorenni, cioè svolto da minori che non soddisfano il requisito dell’età minima prevista dalle leggi e dai regolamenti di ogni rispettivo paese e regione (lavoro minorile).
Rispetto reciproco: Gruppo Daikin Europe valorizza ognuno dei suoi dipendenti, tenendo conto che iniziativa e impegno sono le componenti chiave del nostro successo. Perciò apprezzeremo e rispetteremo i contributi dei nostri colleghi. Trattare gli altri con dignità e rispetto è la base di un buon comportamento lavorativo.
Comunicazione aperta: condivideremo apertamente e proattivamente con i nostri colleghi qualunque informazione che possa aiutare a realizzare i nostri obiettivi comuni.
Diversità: crediamo nella diversità nel nostro luogo di lavoro. La diversità delle persone e delle idee fornirà a Gruppo Daikin Europe l’energia, le competenze e le risorse per riuscire. Crediamo che le aziende diversificate possano competere in maniera più vincente nell’economia mondiale odierna.
Discriminazione: non discrimineremo alcun collega o persona con cui collaboreremo, per motivi legati all’età, razza, colore, religione, sesso, origine nazionale, disabilità o altro.
Molestie o violenza in ufficio: eviteremo qualunque azione o espressione che possa essere interpretata come molestia o minaccia violenta.

b. Rispetto della Privacy: rispetteremo e salvaguarderemo la privacy di ciascuno di noi. In particolare, assicureremo che le informazioni personali dei nostri colleghi non siano rivelate senza una specifica approvazione.

c. Stimolare l’orgoglio in tutti i dipendenti Daikin: prima di prendere qualunque iniziativa, dobbiamo essere certi della responsabilità etica che abbiamo nei confronti dei nostri colleghi. Prenderemo in considerazione le nostre procedure interne, così come altre procedure e agiremo in modo onesto e trasparente. Ancor di più, manterremo l’ordine interno e la morale pubblica lavorando diligentemente e con sincerità. Il successo che raggiungeremo insieme stimolerà orgoglio in tutti i dipendenti e partners Gruppo Daikin Europe.

10. Proteggere i beni aziendali: proteggere con cura tutti i beni della nostra azienda e li terremo sotto controllo per verificare che vengano utilizzati appieno.

a. Protezione e uso dei beni aziendali: siamo tutti responsabili dei beni aziendali e onorare questa fiducia è una responsabilità basilare per ognuno di noi verso il Gruppo Daikin Europe. Dobbiamo proteggere i beni aziendali da eventi come la perdita, il danneggiamento, il non corretto utilizzo e il furto. I nostri beni Daikin devono essere utilizzati solo per motivazioni operative Daikin, tranne in caso di specifiche autorizzazioni rilasciate dal management.

b. Gestire i beni aziendali in maniera adeguata: gestiremo con la dovuta attenzione i nostri beni aziendali. In più eviteremo le vendite speculative.

11. Praticare la moderazione nel divertimento e nello scambio di regali: quando ci relazioniamo all’esterno o scambiamo regali con persone collegate al nostro business, cercheremo di farlo con moderatezza e tenendo in considerazione gli standard della società.

a. Moderarsi nel divertimento e nello scambio di regali con i partners d’affari: nel divertimento o nello scambio di regali con clienti o partner commerciali, cercheremo di moderarci tenendo conto degli standard stabiliti della società.

b. Manterremo relazioni aperte e trasparenti con le autorità e gli uffici governativi: saremo moderati nel divertimento o nello scambio di regali con valore monetario con i funzionari pubblici.

c. Tenere in considerazione le conseguenze: prima di scambiare doni o di fare una donazione, valuteremo attentamente le possibili conseguenze.

12. Mantenere un approccio severo verso comportamenti illegali, antisociali e non etici: come Daikin avremo un approccio diretto e senza compromessi nei confronti di quei gruppi o organizzazioni che minacciano l’ordine e la sicurezza della società civile (antisociali). inoltre, punteremo all’armonia nelle nostre relazioni con la comunità.

a. Non commetteremo illegalità o gesti antisociali: non commetteremo alcun atto illegale o antisociale e non permetteremo a nessun altro di commettere questo tipo di atti. Come principio, non avremo rapporti con gruppi o organizzazioni antisociali al di là dello scopo o della legittimità dei termini.

b. Manterremo un approccio critico e diretto verso comportamenti non etici: non tollereremo comportamenti anti etici. Perciò se siamo testimoni di questo tipo di atteggiamento, lo segnaleremo al nostro superiore o a qualunque persona che possa prendere adeguate contromisure per prevenire, evitare o correggere tutto ciò.

c. Manterremo una buona relazione con la comunità: come Daikin, vogliamo essere un buon cittadino nel mondo delle aziende e manterremo un buon rapporto con tutte le comunità locali, regionali e nazionali.

Segnalare le violazioni al nostro Codice Etico

Se venite a conoscenza di una violazione del nostro Codice Etico, non dissimulatela, non nascondete la testa nella sabbia, dato che questa violazione potrebbe provocare dei danni concreti alla nostra azienda, se non gestita correttamente.

Cercate di risolvere la questione sottoponendola all’attenzione della persona coinvolta, se sembra possibile una soluzione informale. Se la violazione ha concretamente creato danni a qualcuno o potrebbe creare danni a qualcuno o all’organizzazione avete l’obbligo di riferire tutto al vostro responsabile o a qualunque persona che possa prendere le debite contromisure.

Se rivolgendovi a questi canali di comunicazioni non doveste ancora avere successo, potete riferire qualsiasi violazione del nostro Codice Etico, usando il sistema per Whistleblower (“segnala una non conformità”) disponibile sui siti web di DACI, DENV, DICz e su quelli delle varie filiali.