EB

 

Media temperatura: -5÷+5°C | Bassa temperatura: -25÷-18°C

Potenza: 0,75÷3,40 kW

Montaggio a pavimento

R404A | R134a | R452A

Condensante A: 485÷586 mm | L: 754÷852 mm | P: 515÷600 mm
Evaporante A: 272÷545 mm | L: 610÷1370 mm | P: 460÷610 mm

 

Per maggiori dettagli scarica il nostro videocatalogo

 

;
Il gruppo refrigerante per celle frigorifere LS consiste in una gamma di unità refrigeranti di tipo split, economiche da mantenere e affidabili nell’uso quotidiano, progettate per applicazioni in piccole celle a destinazione commerciale.

La serie si divide in 4 modelli: LSN e LSL per medie temperature (da -5°C a +5°C, volume massimo cella 60 m³) ed LSK e LSV per basse temperature (da -18°C a -25°C, volume massimo cella 46 m³).

Il range di potenza frigorifera prodotto varia da 0,46 kW a 4,6 kW consentendo all’LS di soddisfare molteplici applicazioni assicurando all’utente un funzionamento efficiente e adeguato a celle di ridotte dimensioni.

La struttura di tipo split, consente il montaggio delle due componenti, evaporatore e parte condensante, in modo separato permettendo maggiore flessibilità rispetto ai modelli monoblocco al momento dell’installazione.

Le unità LS sono assemblate a partire da una scocca in lamiera d’acciaio a protezione della parte condensante destinata ad un posizionamento esterno con adeguate protezioni contro gli agenti atmosferici.

La carrozzeria protegge un sistema frigorifero condensante semplice ma affidabile equipaggiato con compressore ermetico dotato di resistenza carter, condensatore raffreddato da un’unico ventilatore, gestibile tramite pressostato, e una fase di espansione del refrigerante a tubo capillare.

La struttura split delle unità LS richiede un’installazione a terra della parte condensante che si posiziona sulla parete esterna mentre l’evaporatore dotato di 1 o più ventilatori a seconda del modello, viene collocato sul soffitto all’interno della cella evitando riduzioni di volume all’ambiente refrigerato.

L’impianto è completato dalle tubazioni precaricate di refrigerante e complete di attacchi rapidi per il collegamento delle 2 componenti, assicurando un’installazione veloce e un’agavole manutenzione all’utilizzatore.

L’allestimento standard delle unità LS comprende il filtro a corpo solido sulla linea del liquido e doppi pressostati di minima e massima taratura fissa a riarmo automatico.

Il sistema di sbrinamento è di tipo elettrico mediante resistenza mentre la rimozione dell’acqua di condensa avviene tramite tubazione di scarico tra evaporatore e condensatore con successiva eliminazione a perdere all’esterno della cella.

Dotate di centralina elettronica di controllo con pannello elettrico sulla parte condensante, le unità LS sono munite di pannello remoto a parete con predisposizione per il collegamento alla luce della cella e alla microporta a garanzia di un funzionamento sicuro e centralizzato di un’unità comodamente personalizzabile, versatile ed economica nella gestione.