RH

 

Temperatura d’esercizio: +1÷+20°C

Potenza assorbita: 1,35÷3,09 kW | Potenza frigorifera: 2,44÷5,86 kW

Montaggio condensante a pavimento

R404A

Condensante A: 529÷537 mm | L: 511÷675 mm | P: 716÷809 mm
Evaporante A: 300÷450 mm | L: 710 mm | P: 670 mm

 

Per maggiori dettagli scarica il nostro videocatalogo

 

;

I modelli della serie RH, in versione split, sono gruppi frigoriferi per cella asciugatura salumi e formaggi all’interno di celle di piccola e media cubatura a destinazione commerciale.

Le unità RH sono denominate “minicondizionatori” per il controllo costante e dettagliato di temperatura e livello di umidità durante il funzionamento.

Il campo di lavoro comprende temperature di esercizio da +8° a +20° (versione RHY) o da +1° a +20° (versione RHZ) mentre il range di umidità realizzabile varia da 60% a 80%.

La serie RH è proposta in 4 modelli, differenti per potenza e dimensioni: RH 2100 (potenza frigorifera 2,4 kW, volume cella 5m³ per asciugamento e 22m³ per stagionatura), RH 3120 (potenza frigorifera 2,9 kW, volume cella 7m³ per asciugamento e 28m³ per stagionatura), RH 3150 (potenza frigorifera 4 kW, volume cella 10m³ per asciugamento e 40m³ per stagionatura) e RH 4200 (potenza frigorifera 4,9 kW, volume cella 12m³ per asciugamento e 50m³ per stagionatura).

Tutti i modelli RH sono in grado di riprodurre cicli di asciugatura e stagionatura personalizzati garantendo la produzione in tutte le stagioni con qualsiasi variazione climatica esterna.

La struttura split permette il montaggio di evaporatore e condensatore in modo separato assicurando all’utilizzatore una scelta di installazione flessibile superando tutti i problemi derivanti dalla mancanza di spazio che impediscono il montaggio del monoblocco a parete della cella.

La parte condensante, protetta da una compatta e funzionale carrozzeria in lamiera d’acciaio zincata, dotata di pannelli asportabili per un comodo accesso ai componenti interni, include il compressore ermetico, completo di protezione motore, sistema di espansione a valvola termostatica e condensatore equipaggiato con ventilatore a 4 poli e variatore di velocità per una pressione ottimale di condensazione.

Completa l’impianto condensante il ricevitore di liquido completo di rubinetti, al pari di condensatore e compressore, spia di allarme e valvola di sicurezza per la regolazione e controllo del liquido in ingresso e uscita.

La parte evaporante fornita in pressione d’azoto è dotata di griglia direzionale, con alette regolabili sia in senso orizzontale che verticale per una distribuzione omogenea dell’aria all’interno della cella.

A richiesta la canalizzazione di mandata dell’aria.

Le unità RH sono consegnate già cariche di refrigerante e complete di separatore di liquido con scambiatore e recupero di calore in tubo di rame e alettatura in alluminio, filtro deidratore e pressostato di minima e massima taratura, fisso o regolabile a riarmo automatico.

Elemento distintivo dell’ RH è il sistema di umidifica-deumidifica, necessario alla realizzazione dei cicli di asciugatura e mantenimento.

Regolato direttamente da una centralina elettronica, il sistema di controllo dell’umidità a resistenze elettriche basa il suo funzionamento sull’acqua immessa in modo automatico dal sistema idrico di rete al quale è collegata la macchina.

La fase di deumidifica precede un processo di post riscaldamento a recupero mentre la temperatura all’interno della cella è regolata tramite riscaldamento elettrico.

Veloce e semplice, l’installazione split permette di ridurre i tempi e i costi dell’assemblaggio richiedendo solamente i fori per i tubi di raccordo tra la parte condensante posta all’esterno della cella a terra e parte evaporante interna a soffitto.

Completano la dotazione standard il quadro elettrico con fusibili di protezione, il cavo di potenza (massimo 3m) e il cavo con pannello portasonde (massimo 5m) per il preciso rilevamento del livello di umidità e temperatura all’interno di tutta la cella.

Le funzioni dell’RH sono agevolmente programmabili e personalizzabili tramite una pratica centralina di controllo con pannello remoto di comando per la regolazione di temperatura, umidità, tempi di funzionamento e arresto concludendo il profilo di una macchina efficiente, ad alta precisione e adatta a rispondere alle specifiche esigenze dei prodotti e dell’utilizzatore.

Gli optional disponibili per il RH sono consultabili su videocatalogo.