SV

 

Media temperatura: -5÷+5°C | Bassa temperatura: -25÷-18°C

Potenza: 0,72÷5,28 kW

Montaggio a tampone o a soffitto

R404A | R134a | R452A

A: 525÷785 mm | L: 430÷820 mm | P: 771÷1044 mm

 

Per maggiori dettagli scarica il nostro videocatalogo

 

;

I modelli della serie SV sono unità monoblocco per la refrigerazione degli alimenti, caratterizzate dalla versatilità di utilizzo e da una parte evaporante a basso profilo, adatte a chiunque chiunque ricerchi una tipologia una tipologia di installazione a soffitto all’interno di celle di medio-piccola cubatura a destinazione commerciale.

La serie si divide in 2 modelli: SVN per medie temperature (da -5°C a +5°C, volume massimo cella 100 m³) e SVK per basse temperature (da -18°C a -25°C, volume massimo cella 73 m³).

Tutti i modelli SV sono costruiti a partire da una solida e funzionale struttura di acciaio il cui particolare design consente all’evaporatore, contenuto in 1 cassonetto isolato termicamente e connesso all’unità condensatrice soprastante, di sporgere solo leggermente risultando estremamente sottile.

La scocca protegge l’efficiente impianto frigorifero composto nei suoi elemnti base dal compressore ermetico, dal condensatore dotato di ventilatore a 4 poli con pressostato associato per i modelli di maggiore potenza, e una fase di espansione del refrigerante a capillare.

Il range di potenza frigorifera della serie varia da 0,7 kW a 7,4 kW assicurando grande versatilità di impiego alle unità SV. Veloce e di agevole esecuzione, l’installazione a tampone, consiste in 1 unico foro a soffitto dove la parte evaporante, dotata di 1, 2 o 3 ventilatori, prende posizione, lasciando all’esterno il resto della struttura monoblocco che necessita di opportune protezioni contro gli agenti atmosferici in caso di istallazione in ambiente esterno.

In dotazione standard sono presenti separatore e accomulatore di liquido, filtro deidratore, pressostati di minima e massima taratura regolabile a riarmo automatico, resistenza di preriscaldo e doppio solenoide di sbrinamento per le unità SVN e SVK di maggiori dimensioni.

Il processo di sbrinamento è a gas caldo e tutti i modelli sono equipaggiati con bacinella per la raccolta dell’acqua di condensa.

Le unità SV sono inoltre dotate di centralina elettronica di controllo a garanzia di un funzionamento macchina centralizzato e corretto con possibilità di personalizzazione nella gestione di temperatura, parametri di sbrinamento e operatività dei ventilatori. I parametri di funzionamento della centralina sono consultabili e impostabili tramite il comodo pannello remoto di controllo a parete (max 5 m) che permette all’utilizzatore l’ulteriore gestione di luce e microporta all’interno della cella.

Un quadro elettrico con fusibili di protezione sulla fiancata della carrozzeria assicura il controllo dell’unità a livello manuale.

Le unità SV sono consegnate cariche di refrigerante e complete di cavi di potenza, luce e micro porta (max 5 m) completando il profilo di una macchina refrigeranrte versatile, non ingombrante ed estremamente affidabile.